Programma Sostenibilità Ambientale del Fondo di Perequazione 2019-2020: avvio ciclo di eventi formativi dedicati alle imprese

La Camera di commercio Treviso – Belluno, ha aderito al Programma Sostenibilità Ambientale del Fondo di Perequazione 2019-2020. Le attività di progetto, che verranno realizzate tra il 2021 ed il 2022, seguiranno uno sviluppo su due macro aree: a livello nazionale l’organizzazione è in capo ad Unioncamere, mentre a livello regionale la capofila di progetto Unioncamere del Veneto.

L’Ente camerale partecipa al progetto supportando le due Unioni del Sistema camerale, nel promuovere le iniziative di formazione sulla sostenibilità ambientale nella transizione verso l’economia circolare, rivolte (a livello nazionale) alle imprese; mentre a livello regionale, nei prossimi mesi sarà impegnato, per quanto riguarda l’attuazione del progetto che approfondirà le tematiche relative all’utilizzo dei sottoprodotti e le best practice di economia circolare. Nel prosieguo delle attività verranno forniti tutti gli aggiornamenti di dettaglio.

ATTIVITA’ FORMATIVE PER IMPRESE (IN PARTICOLARE PMI)

L’attuale calendario prevede l’approfondimento di 3 Focus, ciascuno dei quali verrà replicato in 3 differenti date; gli eventi organizzati in modalità webinar con la collaborazione di Ecocerved, si pongono l’obiettivo di: 

  • informare le imprese in merito all’implementazione delle norme in materia di cessazione della qualifica del rifiuto; 
  • favorire la conoscenza della normativa e promuovere le attività svolte ai fini della riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera; 
  • incentivare la transizione verso la digitalizzazione degli adempimenti ambientali con la promozione della vidimazione digitale dei formulari.

Argomenti attualmente in programma:

  1. Vidimazione virtuale dei formulari: 19 ottobre 2021, 25 gennaio 2022 e 5 aprile 2022
  2. Cessazione della qualifica di rifiuto: 16 novembre 2021, 14 dicembre 2021 e 22 febbraio 2022
  3. Emissioni in atmosfera: 11 gennaio 2022, 8 febbraio 2022 e 10 maggio 2022 

I webinar della durata ci circa 1h 30’ saranno registrati e la registrazione degli eventi sarà resa disponibile, per un periodo determinato, sul sito di Ecocamere nell’apposita pagina di progetto. Alla fine di ogni evento è prevista una sessione dedicata ai quesiti dei partecipanti.

Per scaricare la brochure clicca qui
Per vedere il video promozionale clicca qui

Modalità di iscrizione ai webinar, contenuti, orari ed aggiornamenti sulle attività svolte saranno disponibili nella pagina di progetto: https://www.ecocamere.it/progetti/unioncamere

L’iscrizione ad ogni singolo corso potrà essere effettuata dalla settimana precedente la data di svolgimento, per un massimo di 1.000 partecipanti. A partire dal giorno successivo al corso, sarà reso disponibile il materiale nella sezione dedicata nella medesima pagina di progetto.

Non è previsto il rilascio di attestati di partecipazione.

Per ulteriori approfondimenti si rinvia alla pagina di progetto sopra linkata

Normativa ambientale: eventi informativi gratuiti, rivolti alle imprese


Nel 2021 Unioncamere nazionale, in continuità con le azioni già svolte nel 2020, ha avviato un programma di eventi informativi/formativi gratuiti e rivolto alle imprese, riguardante le nuove disposizioni normative ambientali che vedono il coinvolgimento del sistema camerale a livello nazionale, finalizzato a:

  • potenziare il supporto alle imprese nella transizione verso l’economia circolare, tramite attività di formazione per ampliare le competenze professionali e promuovere lo sviluppo di progetti sul territorio;
  • sperimentare servizi innovativi, valorizzando il patrimonio di dati e l’esperienza pluriennale nel campo dei sistemi informativi;

e più in dettaglio:

  • informare le imprese in merito all’implementazione delle norme in materia di cessazione della qualifica del rifiuto;
  • favorire la conoscenza della normativa e promuovere le attività svolte ai fini della riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera;
  • incentivare la transizione verso la digitalizzazione degli adempimenti ambientali con la promozione della vidimazione digitale dei formulari.

Gli eventi, verranno organizzati in modalità webinar con la collaborazione di Ecocerved.

Calendario ed argomenti attualmente in programma:

  • 19 ottobre 2021 – Vidimazione virtuale dei formulari
  • 16 novembre 2021 – Cessazione della qualifica di rifiuto
  • 14 dicembre 2021 – Cessazione della qualifica di rifiuto
  • 11 gennaio 2022 – Emissioni in atmosfera
  • 25 gennaio 2022 – Vidimazione virtuale dei formulari
  • 8 febbraio 2022 – Emissioni in atmosfera
  • 22 febbraio 2022 – Cessazione della qualifica di rifiuto
  • 5 aprile 2022 – Vidimazione virtuale dei formulari
  • 10 maggio 2022 – Emissioni in atmosfera

Le modalità di iscrizione ai webinar, gli aggiornamenti sulle attività svolte e il materiale presentato nei singoli eventi saranno disponibili alla pagina di progetto pubblicata nel portale tematico www.ecocamere.it .

 

Treviso è entrata nella rosa delle prime sei città d’Europa all’European Green Leaf Award 2022


Treviso è entrata nella rosa delle prime sei città d’Europa all’European Green Leaf Award 2022, prestigioso premio (da 200mila euro) che riconosce i risultati ambientali delle città che si battono per la sostenibilità urbana e l’eco-sostenibilità, rappresentando così un modello di ispirazione nei rispettivi territori ed è la prima volta per una città italiana.

L’annuncio è arrivato a Ca’ Sugana lo scorso mese di luglio, dopo che il Parlamento e la Commissione Europea hanno valutato i dossier presentati dalle città europee tra i 20mila e i 100mila abitanti candidate per il 2022, secondo 12 indicatori ambientali e sulle progettualità messe in campo dalle Amministrazioni locali..

A concorrere con il capoluogo della Marca ci saranno Bistrita (Romania), Elsinore (Danimarca), Gavà (Spagna), Valongo (Portogallo), Winterswijk (Paesi Bassi). La città vincitrice verrà premiata il 9 settembre 2021 a Lahti, in Finlandia.

Per convincere la giuria, Treviso dovrà presentare la propria politica ambientale e dimostrare l’impegno, la visione e l’entusiasmo complessivo, gli sforzi della città per la comunicazione e il coinvolgimento dei cittadini nelle iniziative green e il potenziale della città di agire come “ambasciatore verde”, promuovendo le buone prassi e diffondendo ulteriormente il concetto di sostenibilità ambientale.

Ad oggi sono 11 le città che hanno ricevuto il titolo di European Green Leaf: Mollet del Vallès (Spagna, 2015); Torres Vedras (Portogallo, 2015); Galway (Irlanda, 2017); Lovanio (Belgio, 2018); Växjö (Svezia, 2018); Cornellà de Llobregat (Spagna, 2019); Horst aan de Maas (Paesi Bassi, 2019); Limerick (Irlanda, 2020); Mechelen (Belgio, 2020); Grabovo (Bulgaria) e Lappeenranta (Finlandia), che condividono il titolo per il 2021.

Che cosa offre il portale www.impreseresponsabili.tvbl.it in tema di Ambiente?

Il portale www.impreseresponsabili.tvbl.it contiene informazioni in merito ad eventi informativi/formativi riguardanti la normativa ambientale per la quale la Camera di commercio di Treviso – Belluno risulta essere competente, ai sensi della normativa vigente. Promuove inoltre altri eventi in tema di ambiente (Convegni, Fiere, ecc…) organizzati da altre Amministrazioni Pubbliche, Enti ed Istituzioni, locali, regionali e/o nazionali.

Pubblica anche alcuni approfondimenti riguardanti tematiche ambientali, non riguardanti adempimenti ambientali cogenti per le imprese (ad esempio: sviluppo sostenibile, cambiamento climatico, impronta ecologica, ecc…).

Il sito istituzionale camerale non contiene tutte le informazioni sulle attività dello Sportello CSR e Ambiente?

Il sito istituzionale camerale, www.tb.camcom.gov.it, contiene diverse pagine di approfondimento inerenti i servizi offerti dallo Sportello CSR e Ambiente. Ciò nonostante nel tempo si è recepita l’esigenza, da parte degli utenti, di avere un livello di informazione ancora più dettagliato ed aggiornato.

Per garantire un aggiornamento tempestivo, attento alle novità e in grado di approfondire le tematiche trattate dallo Sportello CSR e Ambiente camerale è nato quindi il portale web, dedicato alla Responsabilità Sociale d’Impresa. Le principali informazioni sulle attività in corso, sono sempre reperibili su entrambi i due portali camerali.

Due parole in più… in tema di Ambiente

Approfondimenti tematici dello Sportello CSR e Ambiente

La mission e la curiosità nell’apprendere ed approfondire alcune tematiche che caratterizzano l’operato dello Sportello CSR e Ambiente della Camera di commercio di Treviso – Belluno, negli anni di attività, hanno portato alla realizzazione di alcuni documenti, che si rendono disponibili, a seguire, in ordine di pubblicazione.
Buona lettura!