IV edizione dei Bandi Compraverde Veneto – IMPRESE e STAZIONI APPALTANTI

Promosso dalla Regione del Veneto, con la collaborazione di Unioncamere Veneto, Confindustria Veneto, CNA Veneto
e Confartigianato Veneto, il Premio Compraverde Veneto, giunto alla IV edizione è rivolto:

  • alle imprese che, in un’ottica di sviluppo sostenibile e responsabilitĂ  sociale, si siano distinte per l’uso sistematico di tutele ambientali nei propri processi organizzativi, gestionali e di qualifica dei fornitori;
  • alle Stazioni Appaltanti del territorio regionale che si siano contraddistinte per aver pubblicato bandi verdi o per aver attuato attivitĂ  concrete di promozione ed implementazione del Green Public Procurement.

La scadenza per la presentazione delle candidature è il 14 maggio 2021 e le premiazioni verranno conferite in occasione del Forum Compraverde Veneto sugli acquisti verdi, che si terrà nelle giornate dell’8 e 9 giugno a Venezia, presso il Palazzo della Regione, Sala Conferenze. Premi:

  • attestato di premiazione (o di menzione) che conterrĂ  una sintetica valutazione del Comitato Tecnico Scientifico;
  • utilizzo del logo del Premio in tutte le comunicazioni istituzionali, per due anni a partire dalla data di premiazione, prorogabile;
  • possibilitĂ  di promuovere brevi video promozionali di presentazione realizzati dall’impresa e del progetto presentato, della durata massima di sessanta secondi;
  • possibilitĂ  di promuovere il video attraverso i canali comunicativi/informativi della Regione del Veneto;
  • possibilitĂ  di promuovere il video presso le Associazioni di categoria che hanno collaborato alla presente edizione del “Premio CompraVerde Veneto Imprese”;
  • possibilitĂ  di partecipazione agli eventi organizzati dalla Regione del Veneto o da enti ad essa collegati (stand all’interno di fiere, presentazioni o spazi promozionali in eventi pubblici…), nei due anni successivi alla data di premiazione;
  • possibilitĂ  di ottenere un punteggio aggiuntivo nei bandi emessi dalle stazioni appaltanti operanti nella Regione del Veneto o da enti ad essa collegati nei due anni successivi alla data di premiazione.

Per scaricare il bando clicca qui

Per ulteriori approfondimenti si invita ad utilizzare i seguenti recapiti: Direzione Acquisti e AA.GG.della Regione del Veneto Palazzo della Regione, Cannaregio 23, 30121 Venezia, tel. 041/2795078 – 041/2795213 – mail helpdeskgpp@regione.veneto.it

GPP: una guida per le Pubbliche Amministrazioni per l’organizzazione di eventi sostenibili


[pubblicato precedentemente il 14.11.2011 nel portale www.csrtreviso.it]
La Commissione Europea ha piĂą volte espresso l’importanza degli “ACQUISTI PUBBLICI VERDI” (Green Public Procurement – GPP) nell’ambito delle strategie UE per la sostenibilitĂ  ambientale, proponendo che gli Stati Membri raggiungano un target di diffusione del Green Public Procurement del 50% entro il 2020, attraverso l’adozione di criteri ambientali comuni nelle procedure d’acquisto per i beni e servizi individuati come prioritari.

Considerato che “l’organizzazione di eventi” riveste un ruolo rilevante nell’ambito del Green Public Procurement (si pensi a tal proposito al numero degli eventi organizzati dalla PA a tutti i livelli: Pubblica Amministrazione Centrale, Locale e Camere di Commercio, ecc…) ben si comprende l’importanza dell’adozione di strategie volte a ridurne gli impatti ambientali, conformandosi a standard ecologici e prevedendo misure compensative per gli impatti che non possono essere ridotti all’origine.

In una prospettiva di sviluppo ecosostenibile, la Regione Toscana, nel 2011, ha realizzato le Linee Guida “EXHIBIT-DESIGN: ECO-CRITERI E METODI PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE”, un modello da seguire per tutte le Pubbliche Amministrazioni che devono organizzare eventi ed appaltare la realizzazione di allestimenti temporanei e che hanno così l’opportunità di rafforzare il loro ruolo nell’attuazione di strategie di sviluppo sostenibile locale.

Per scaricare le linee guida clicca qui