Bando: Sostegno agli agriturismi Provincia di Belluno

Il bando prevede il finanziamento degli investimenti degli agriturismi bellunesi situati nei Comuni che rientrano nell’ambito di applicazione del Fondo Comuni confinanti.

Il plafond è di 221.000 euro, le agevolazioni sono concesse sotto forma di contributi a fondo perduto. Sono consentiti contributi massimi di 15.000 euro (per una spesa pari o superiore a 25.000 euro) e minimi di 3.000 euro (per una spesa pari a 5.000 euro).

Rientrano negli interventi ammissibili:

  • le ristrutturazioni e gli ammodernamenti;
  • l’acquisto di macchinari, attrezzature e arredi nuovi, di hardware e di programmi informatici,
  • l’innovazione digitale.

Le domande dovranno essere presentate entro il 10 marzo.  

La verifica e gestione delle pratiche è affidata a Unioncamere del Veneto e alla Camera di Commercio Treviso-Belluno.

Per ulteriori informazioni

https://www.provincia.belluno.it/myportal/P_BL/dettaglio/contenuto/sostegno-agli-agriturismi-al-via-un-bando-di-finanziamento

Bando regionale per il sostegno a progetti di ricerca e sviluppo nelle tematiche della salute e del benessere

La Regione Veneto intende sostenere le attività di ricerca e sviluppo nelle tematiche della salute e del benessere riferite a specifiche traiettorie tecnologiche definite con la Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) della Regione del Veneto 2021 – 2027.

Lo stanziamento complessivo, messo a disposizione tramite il Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) è di 4.000.000,00 di euro ed è destinato al il finanziamento di progetti di “ricerca industriale”, “sviluppo sperimentale” e ” ricerca applicata” coerente con le tematiche della salute e del benessere.

Possono accedere alle agevolazioni le imprese di qualunque dimensione aventi un’unità operativa situata nel territorio della regione Veneto. Il progetto può inoltre prevedere il coinvolgimento di uno o più «Organismi di ricerca» per la realizzazione del progetto in forma di «collaborazione effettiva».

La spesa del progetto deve essere compresa tra euro 75.000,00 ed euro 200.000,00.

Il sostegno economico è calcolato sulla spesa effettivamente ammessa ed è concesso nella forma di sovvenzione a fondo perduto, determinata dalla dimensione dell’impresa richiedente, la quale comporta valori percentuali differenti di intensità di sostegno (micro e piccola impresa: 40%, media impresa: 35%, grande impresa: 25%). Il sostegno è concesso ai sensi del Regolamento (UE) di “esenzione” n. 651/2014 (art. 25).

Le domande di sostegno per la concessione delle agevolazioni dovranno essere presentate tramite il sistema informativo regionale “SIU” dal giorno 17 gennaio 2023 e fino alle ore 17.00 del giorno 21 febbraio 2023.

Le agevolazioni saranno concesse sulla base di procedura valutativa a graduatoria, mediante valutazione svolta da una specifica Commissione Tecnica di Valutazione che sarà nominata da AVEPA, soggetto Gestore del bando.

Per ulteriori approfondimenti consultare il portale www.regione.veneto.it