Imprese Responsabili TVBL > Aziende visitate > 18^ edizione “Premio Socialis” per laureati e laureandi in RSI e sviluppo sostenibile

18^ edizione “Premio Socialis” per laureati e laureandi in RSI e sviluppo sostenibile

Il “Premio Socialis” (riconoscimento annuale che pone al centro della riflessione sociale e imprenditoriale la necessità di un’economia più attenta alle persone, alla comunità e all’ambiente) ideato dall’Osservatorio Socialis di Errepi Comunicazione e rivolto a laureati e laureandi in Responsabilità Sociale d’Impresa e sviluppo sostenibile, è nato nel 2003 con l’obiettivo di valorizzare i migliori studi accademici dei giovani sull’evoluzione del fenomeno dell’impegno sociale e di offrire un contributo concreto all’integrazione delle pratiche di responsabilità sociale nelle attività delle imprese, delle organizzazioni e della Pubblica Amministrazione.

Sono ammessi al concorso tutti i laureati (triennale, magistrale e dottorato) di qualsiasi Università italiana e senza limiti di età, che abbiano discusso una tesi dopo il 1° gennaio 2017 su argomenti quali: CSR, corporate governance, codici etici, metodologie di rendicontazione e di valutazione, bilancio sociale, analisi dei comportamenti, economia dell’ambiente, della cultura e dello sviluppo sostenibile, rapporti tra profit e non profit, rapporti con gli stakeholders, fund raising, pubblica amministrazione e servizi al cittadino, risparmio delle risorse, impegno nei confronti dei dipendenti, parità di genere, marketing sociale, formazione per la CSR, cultura di gestione delle organizzazioni complesse, ecc…

I lavori dovranno essere inviati esclusivamente online, secondo le modalità riportate nel Bando, entro e non oltre mercoledì 4 novembre.

Il Premio sarà riconosciuto alle 3 tesi di laurea che più di altre sapranno indicare “percorsi nuovi atti a favorire un’ulteriore evoluzione della cultura della CSR e dello sviluppo sostenibile, nonché a sottolineare aspetti meno conosciuti e prospettive di sviluppo e di applicazione pratica negli anni futuri”.

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Roma il 4 dicembre 2020 in modalità ottemperante alle norme anti-Covid-19 vigenti.

Per ulteriori informazioni clicca qui
Per scaricare il bando clicca qui