Imprese Responsabili TVBL > Ambiente > Rinvio scadenze ambientali al 30 giugno 2020

Rinvio scadenze ambientali al 30 giugno 2020

Si informa che, ai sensi dell’art. 113 del DL 17 marzo 2020 n. 18, recante “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, pubblicato in G.U. n. 70 del 17.3.2020 la scadenza per i seguenti adempimenti ambientali di competenza della Camera di commercio Treviso – Belluno è stata prorogata al 30 giugno 2020:

  • Comunicazione annuale Pile ed Accumulatori: il sistema per la presentazione della Comunicazione annuale sulle quantitĂ  di pile e accumulatori immessa sul mercato nel corso del 2019 da parte dei produttori iscritti al Registro Nazionale Pile e Accumulatori è attivo giĂ  dal 20 gennaio 2020;
  • Comunicazione annuale AEE: il portale del Registro AEE per l’invio della Comunicazione produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche è attivo giĂ  dal 20 gennaio 2020;
  • Dichiarazione MUD: il Ministero dell’Ambiente e del Territorio e del Mare con nota pubblicata il 9 gennaio u.s., tramite sul proprio sito istituzionale, ha confermato che il Modello di Dichiarazione Ambientale che deve essere utilizzato per le dichiarazioni da presentare con riferimento all’anno 2019 è quello allegato al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 dicembre 2018, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 8 alla Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 45 del 22 febbraio 2019. Per i dati 2019 rimangono invariati:
  • struttura del modello, articolato in 6 Comunicazioni;
  • soggetti obbligati alla presentazione del MUD (definiti dall’articolo 189 c. 3: del D.lgs. 152/2006);
  • modalitĂ  per l’invio delle comunicazioni: in particolare le Comunicazioni Rifiuti, RAEE, Imballaggi, Veicoli fuori uso vanno inviate via telematica tramite il sito www.mud.telematico.it; la comunicazione rifiuti semplificata va compilata tramite il sito mudsemplificato.ecocerved.it e trasmessa via PEC all’indirizzo comunicazionemud@pec.it
  • diritti di segreteria che sono pari a 10 € per l’invio telematico e 15 € per l’invio via PEC

Per scaricare il software gratuito per la compilazione del MUD telematico clicca qui [https://www.mudtelematico.it/Home/Software]

Inoltre per quanto riguarda l’Albo Gestori Ambientali si informa che è stato prorogato al 30 giugno 2020 il termine per il versamento del diritto annuale di iscrizione previsto.